icopost copia


17 commenti:

Bastian Cuntrari ha detto...

Grande! Me la dedichi?
Un abbraccio.

Tasti ha detto...

oh signur...! Direbbe la mia coinquilina milanese, mentre la mia tipica escalmazione siciliana sarebbe più... colorita.
Oh signur! dicevo... ma che belle che sono le vignette bleek! Si possono prelevare, linkare, citare, commissionare?
a presto, anzi: a spesso!
:-D

Amaracchia ha detto...

Il nucleare darà la mazzata a questo paese allo sfacelo o_O

Bleek ha detto...

Aggiudicata Bastian cuntrari...

Buongiorno Tasti, grazie.
Le vignette, qualora piacessero, sono a disposizione di chiunque.
Anzi, se si diffondono non può che farmi piacere...
A spesso allora.

Amaracchia... dubito che il paese sarà ancora in piedi per quando saranno pronte le centrali...

Lesandro ha detto...

Perdonate, ma mi sorge un dubbio amletico. Ma non si era fatto un referendum, nel 1987, che sancì l'abbandono da parte dell' Italia del ricorso al nucleare come forma di approvvigionamento energetico? Che è successo, è caduto in prescrizione? Non avevamo detto, noi cittadini italiani, che di nucleare non ne volevamo sapere? Per caso qualcuno ci ha chiesto adesso se abbiamo cambiato idea? C'è stato un nuovo referendum e non me ne sono accorto? Mi sono perso qualcosa?

Bleek ha detto...

Effettivamente anche a me era balenata alla mente la parola rederendum...
Poi sono tornato alla grottesca realtà...

Dyo ha detto...

E dire che io, all'epoca, avevo votato contro.
Mi rimangio tutto, ok, ma in effetti il referendum c'è stato.

Dyo ha detto...

Bleek, nella vignetta manca Felipe.
Oppure si è nascosto nel bidone?
:)

Dyo ha detto...

Bleek, quando cerco "L'immenso", su You Tube, becco sempre il tuo collage di tulipani.
Che nostalgia.
Voglio tornare indietro.
Si può?
No, non è possibile.
Volevo dirtelo.
Un bacio a "lei".
:'(

Dyo ha detto...

E adesso mi viene pure da piangere.

Dyo ha detto...

Cazzo.

Bleek ha detto...

E' tutto ok Nita,
Ci siamo, non conta altro ;-)

Dyo ha detto...

Per favore: ogni tot ricordamelo.

Mat ha detto...

le scorie del nucleare...

e che problema c'è^

qualcuno ci dirà che sono ottime per far crescere i carciofi... e noi ci pianteremo i carciofi..
li mangeremo i nostri carciofi gialli a pois rossi, diventeremo fluorescenti...

poi qualcuno, dopo 50 anni e 1000000000 di vittime da carciofo giallo a pois rossi, ci dirà che FORSE avevano qualche controindicazione!

gabry ha detto...

scorie??noooo le centrali producono violette e ciclamini, mica scorie. sei il solito sovversivo comunista!!!....e poi vuoi mettere, con la facilità con cui smaltiamo i normali rifiuti, figurati come smaltiremmo 2 piccole scoriette da niente...

burro ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
burro ha detto...

Da buon ex greenpiciu che sono, qualche anno fa mi ero dedicato con i miei amici di ventura al "blocco" dei treni carichi di scorie nucleari che da Saluggia - ridente località a uno sputo da Torino e Vercelli - venivano mandate nel Regno Unito per riprocessarle.. A loro l'uranio e altri "beni" e a noi lo scarto che a causa del riprocessamento aumentava di 200 volte senza perdere però la pericolosità ambientale.
24 tonnellate a treno per 13 trasporti, moltiplicato 200.
24x13x200=62400 TONNELLATE di scorie che gli inglesi ci stanno rimandando indietro, senza fare troppo rumore.

Ora vorrei chiedere ai signori dalla centrale facile: Se non sappiamo già dove mettere quelle scorie, le altre che produrremo in futuro dove le manderemo?? Di nuovo in Somalia??

Se volete leggere qualche cronaca sui noi pericolosissimi eco-terroristi ecco qui:

http://www.zonanucleare.com/news_000/2005/greenpeace_blocco_treno_scorie.htm