Bleekico



terrorista




15 commenti:

deyo ha detto...

Amico mio, questa è semplicemente un capolavoro.
:-)

Anonimo ha detto...

si, penso come Deyo che saluto...e menomale che l'ha etichettata nel caso ci fossero *ragionevoli* dubbi :)
cpt

Bastian Cuntrari ha detto...

Se non fosse che l'hai pubblicata oggi, mi farebbe anche sorridere: ma non oggi, amico mio...
Resta un triste capolavoro.

rossaura ha detto...

Daccordo con Bastian Cuntrari è splendida, ma oggi...... no... assomiglia ad un incubo.
Esorcizzarlo va benissimo, ma eliminarlo no eh?
Sconvoltamente Ross

Wildrunner ha detto...

...a questi punti, a parte il dolorosissimo fatto di NON sentirmi più italiano in alcun modo, e vivendo all' estero da 5 anni lo strappo è ancora più netto, a questo punto, dicevo, mi viene in mente solo una parola: "Resistenza"...quella vera, fatta in montagna dai partigiani!!!
Se fossimo un paese più serio ci renderemo conto che ci sono gli estremi per una guerra civile...
Ma che dico, farfuglio, che ci importa...i MALEDETTI COGLIONI ("quante volte te lo detto...non si dicono le parolacce, comunista!!!") che lo hanno votato staranno guardando tutti il Grande Fratello!!!
Sento un odio profondo crescere in me, e non me ne compiaccio, per niente...

Jean du Yacht ha detto...

Quello non è un bambino, d'accordo, ma siamo sicuri che non sia un terrorista?

Bleek ha detto...

Deyo, tu non commenti mai invano, sono quasi costretto a crederci.
Anche se vista l'ora so benissimo dov'eri... ;)

Erika grazie, sempre meglio etichettare eh?

Bastian Cuntrari, carissima, no non fa ridere, non era neanche quello l'intento...

Rossaura, oggi è un incubo...
tuttavia non vorrei tu l'avessi interpretata male...

Wild, amico mio, vedo la tua rabbia crescere di giorno in giorno e non potrebbe essere altrimenti.
Non pensare di essere l'unico a cui è balenato in mente il parallelo con la resistenza.

Jean, ben trovato, dalla vignetta si (dovrebbe) evince che il non bambino in tv è ha superato da un pezzo lo status di terrorista...

rossaura ha detto...

Frainteso? Può essere, ma non era il bambino da esorcizzare ma quello della televisione, anzi veramente avevo proposto di eliminarlo.... ma sono pacifista e non lo farei a meno che.......
Ross

Wildrunner ha detto...

...intanto voglio scusarmi...non avendo un blog mio (per milioni di ragioni che non e´ ne il luogo ne il momento di spiegare) tendo a "colonizzare" coi miei commenti quelli delle persone che stimo, ma a volte, temo, mi faccio prendere la mano! Long story short: scuasami se a volte mi viene da "urlare" a casa tua...normalmente sono ben educato...normalamente!
Ma la situazione, oramai, non e´ piu´ normale, neanche lontanamente assimilabile alla normalita´! Ho sposato una donna di nazionalita´tedesca, ho vissuto in Irlanda ed ora vivo qui in Germania, piu´ di 5 anni via dalla terra dei cachi, ed il mio piu´ grande imbarazzo e´ vedere MIA MOGLIE che mi guarda negli occhi e mi dice: "Claudio, ma come e´ possibile che questo possa accadere" oppure "Ma e´ veramente legale quello che accade in Italia?" ed anche "Perche´ l´opinione pubblica non si ribella all´ingerenza vaticana ed al neo-fascismo di Berlusconi"...ecc. ecc... Mia moglie ha vissuto insieme a me in Italai per quasi 3 anni, ma non e´ riuscita a capire i nostri meccanismi...poverina...quasi nessuno ci riesce, all´ estero!!! OVUNQUE all´estero mi domandano sempre "How is it possible?" come e´ possibile??? Come e´ possibile che uno stato che si dichiara laico venga condizionato in maniera estrema dalle parole di un invasato a capo di UN ALTRO stato, come e´ possibile che si passi sopra a palesi violazioni della legalita´, della giustizia e della Costituzione, che si lasci "correre", come se il mal costume fosse un male endemico, un dato di fatto come l´afa in estate o la neve in inverno...Mia moglie non capisce, e si indigna...i miei amici tedeschi non capiscono, e mi prendono pure per il culo, in Irlanda, paese dominato con pugno di ferro dalla chiesa per decenni mi chiedevano "perche´, perche´ l´opinione pubblica non reagisce???"
Ed io non ho piu´ lacrime da piangere per la mia povera Patria e, soprattutto, per chi la abita, sono inferocito con i responsabili di questo sfacelo...NOI!!!
Qui in Germania il governo, nella persona della Sig.ra Merkel, ha preso una CHIARA E NETTA posizione a riguardo del vescovo negazionista...il vaticano ha avuto il coraggio di dire che "uno stato estero (la Germania) non dovrebbe immischiarsi degli affari di un altro stato sovrano (il vaticano)...E´ veramente necessario che io commenti!!!!!!!
Qui, nonostante le elezioni siano tra meno di un anno, il governo non ha avuto paura di difendere le proprie convinzioni. Qui il caso di Eluana e´ difficile da spiegare...sentenza cassata, 17 anni di attesa...WHAT MORE!!!
Un ultima cosa: dopo gli sproloqui del Nazista Romano qui e´ successa una cosa carina: in Germania, Svizzera ed Austria c´e´ stata un´esplosione di abiure: migliaia di persone hanno ufficialmente "rinunciato" alla loro condizione di cattolici battezzati: si sono chiamati fuori! Come si fa? Qui in Germania e´ semplicissimo: 25 euro, una dichiarazione firmata davanti ad un impiegato del comune ed e´fatta: NON SEI PIU´ CATTOLICO!!! Io ora provero´ a fare lo stesso ma come cittadino italiano: vi faro´ sapere!!!
Bleek, ti chiedo scusa ancora per questa "invasione" prometto che quando un giorno ci incontreremo (succedera´, ne sono certo) i primi 10 giri li pago io!!! Ma il fatto e´: o vengo a scrivere da te, o vado fuori a cercare un detonatore...per ora provo ancora ad utilizzare la parola, il ragionamento, per ora...

Pietro ha detto...

bella bella, nonostante la giornata ...

Bleek ha detto...

Rossaura, l'intento era affermare che il nanetto è di gran lunga peggio di un terrorista, se mi chiedi se gioirei per l'improvvisa dipartita del kapò, la risposta è un netto si... senza alcun pudore o vergogna...

Wild, amico, innanzitutto rispedisco al mittente le scuse.
Qui, in questo luogo indefinito che è il rifugio di chi vuol commentare, sei sempre il benvenuto. Urla quando vuoi urlare, spiega quando ne senti la necessità... insomma, sentiti libero come fossi a casa tua. Io urlo con le vignette (quando ci riesco), tu con le parole e questo mi sembra uno scambio che altro non può che arricchire.

E' davvero difficile osservare da lontano quanto succede, osservare senza saper dare una risposta logica.
Difficile almeno quanto esserci immersi in questa realtà, una realtà dove in teoria puoi combattere solo con le armi della democrazia, armi sempre più spuntate, con un peso nettamente differente in base a chi le impugna. Una democrazia oramai solo più sulla carta, anche se si attendono a breve cambiamenti anche li.
Tua moglie dice di non capire, io capisco ma continuo a stentare a credere...
Viene quasi da rallegrarsi di essere l'unico paese "a statuto speciale" per dirla alla Tabucchi, se non altro si può sempre guardare all'estero con un filo di speranza.
Se vuoi chiamarti fuori dalla cerchia dei cattolici battezzati ti basta andare sul sito dell'UAAR e seguire le istruzioni. Io l'ho fatto neanche troppo recentemente...
Continua tranquillamente a colonizzare e ...non importa chi pagherà i primi dieci giri...

eh Pietro, ti capisco, purtroppo le cose vanno fatte o dette proprio in queste giornate...

Saretta ha detto...

ıo non l ho capıta.... é perche non abıto pıu lı o perche mı sono persa qualcosa o perche sono scema???

buncia ha detto...

... anche perché i bambini non si tingono i capelli...

[ciao. come va?]

Bleek ha detto...

Saretta, so che ora l'hai capita...

Simo, e sopratutto non se li trapiantano...
[Pensa la combinazione, come stai è la stessa domanda che volevo fare a te...]

Martina Buckley ha detto...

Un abbraccio forte a tutti voi, amici virtuali. Sosteniamoci a vicenda.
Come al solito, felice di non esserci (rincuorati egoisticamente anche tu di questo fatto, caro Wild).
E visto che ci sono, ciao Eluana, Rest in peace.