Bleekico



10 commenti:

claudio ha detto...

Los invito a visitar mi blog en el podrán encontrar mis últimos trabajos en arte la dirección es la siguiente:

www.claudiotomassini.blogspot.com


Los saluda atentamente Claudio Tomassini

Martina Buckley ha detto...

Già mi immagino Obama trepidante, che guarda quotidianamente tra la posta, ansioso di trovare la lettera dell'amato premier italiota, ansioso di leggerne il contenuto, i consigli, le idee, le critiche, e triste tutto sommato perché questa grande figura morale a cui lui da sempre anela somigliare non sarà presente nel giorno più bello della sua vita...

Ma vaff...
(scusa il momento casual :D)

Bleek ha detto...

Speriamo non scriva cazzate...
sono un illuso...

Pietro ha detto...

il nostro premier porta anche sfiga, meglio se ne stia a casa...

Saretta ha detto...

ahah cattıvella....

minu ha detto...

vedo che oggi siamo tutti sintonizzati sullo stesso canale ;)
diomio fa che silvio non cambi idea, ti prego..
un invito a voi delle poste italiane, intercettate la lettera e fatela sparire, si rischia un incidente internazionale

sam ha detto...

Mandare almeno il Bagaglino?

iaia_76 ha detto...

mah....credo sia tutta invidia, non va altrimenti non regge il confronto e questo non lo accetterà mai. Si crede il più bello, il più intelligente, il più adatto a tutte le situazioni e si crede ancora giovane e davanti a Obama si renderà conto di quanto è cretino invece e allora evita e......e basta Silvio! Hai rotto!

Wildrunner ha detto...

...Oh insomma, poverino, non è mica colpa sua se soffre del morbo di Michael Jackson: lui si sente tanto nero dentro (si dai, si sente anche la musichetta..."faccetta nera, bell' abissina...") ma purtroppo non riesce ad essere così bello giovane ed abbronzato fuori, gli si sbianca la carnagione, gli cede il lifting (no, no...l' anima no...quella è proprio sempre tonica e nera nera...la sentite la canzone?..."giovinezza, giovinezza, primavera di bellezza...")!
Poverino, e poi cosa dovrebbe fare, insomma, andare in quel paese pieno di comunisti che sono gli USA???
Siete proprio ingrati...

Fabrizio - ikol22 ha detto...

Non è andato anche perché la diplomazia americana non si è esattamente "fatta in quattro" perché silvio berlusconi più che il Presidente del Consiglio Italiano fosse presente alla cerimonia.

Una cosa tipo la volpe e l'uva.